Der BergBlüten Jahresrückblick 2022

Ein Jahr zählt 365 Tage. 365 Tage, an denen man etwas bewirken kann. 365 Tage, an denen man an sich selbst arbeiten und wachsen kann. Tage, die man nutzen kann, um vorwärtszukommen und sich zu verbessern. Auch wir bei der BergBlüten AG haben in den letzten 365 Tagen einiges erlebt. Mit viel Freude präsentieren wir: Unser BergBlüten Jahresrückblick 2022.

Aktienkapitalerhöhung

Bereits im Frühling dieses Jahres haben wir als BergBlüten AG eine AKTIENKAPITALERHÖHUNG durchgeführt, um das Eigenkapital des Unternehmens zu erhöhen. Die Aktienkapitalerhöhung wurde genutzt, um wichtige strategische Partnerschaften zu fixieren. Durch die Zusammenarbeit mit renommierten Partnern wie Scott Blakey, besser bekannt als Shanti Baba, konnten wir unsere Wettbewerbsfähigkeit stärken und neue Geschäftsmöglichkeiten erschließen.

Erstes Frauenprodukt

Ein weiteres erfreuliches Ereignis war der Launch unseres ersten spezifischen Frauenproduktes KRAFTTAGE. Krafttage ist ein wohltuendes Massageöl. Es wurde von Frauen für Frauen entwickelt. Wir haben uns bewusst dafür entschieden, ein Produkt speziell für Frauen zu produzieren und zu launchen, da wir der Meinung sind, dass Frauen in der heutigen Gesellschaft oftmals zu wenig Aufmerksamkeit und Unterstützung bekommen. Während eines Zyklus durchleben Frauen unterschiedliche Phasen. Körper und Geist brauchen an manchen Tagen mehr Unterstützung als an anderen. Während der Menstruation oder in den Wechseljahren ist Krafttage für Frauen da, um Ruhe und Kraft zu schenken, Weiblichkeit zu zelebrieren und die individuellen Stärken von Frauen in den Mittelpunkt zu stellen.

Neue Manufaktur

Ein Highlight des Jahres 2022 war die APERTA. Zusammen mit unserem Team und vielen BergBlüten-Fans durften wir unsere neue BergBlüten Manufaktur eröffnen und einweihen. Mit dieser hochmodernen Anlage haben wir einen Schritt Richtung Zukunft gemacht. Durch die neue Kurzwegdestillationsanlage konnten wir die Qualität unserer Produkte stark verbessern. So sind wir im Stande eine höhere Qualität zu gewährleisten, welche sich im Geschmack und vor allem in der Wirksamkeit bemerkbar macht. Unsere eigene Produktionsstätte bietet uns die Möglichkeit, CBD-Produkte der Spitzenklasse herzustellen, und das völlig autonom. Dank Analysen von beispielsweise unserem CBD Öl BergBlüten Ursprung können wir durch die gewonnenen Erkenntnisse unsere Produkte stetig verbessern und die hohen Qualitätsansprüche unserer Kunden erfüllen.

Muskelschmerzen mit CBD lindern?

ALLEVIARE I DOLORI MUSCOLARI CON IL CBD?

Il dolore ai muscoli è molto scomodo. Di solito li conosciamo come i cosiddetti dolori muscolari, ma possono anche avere un decorso cronico. Dietro il dolore muscolare di solito c'è uno sforzo eccessivo del corpo o una cattiva postura. Raramente c'è dietro una malattia. Il dolore muscolare cronico (spesso in tutto il corpo) è chiamato mialgia. Oggi è una delle malattie più diffuse ed è spesso causa di assenze dei lavoratori. Purtroppo la diagnosi non è così facile da fare, perché le cause non sono definite con precisione e si presentano singolarmente. I sintomi vanno da tensioni spiacevoli ma innocue o dolori muscolari a stiramenti o lividi. Oltre allo stress unilaterale, lo sport è uno dei principali fattori scatenanti. Abbiamo quindi esaminato il dolore muscolare. Puoi alleviare il dolore muscolare con il CBD?

Cos'è il dolore muscolare?
Come atleta professionista e dilettante, avrai sicuramente riscontrato dolori muscolari più di una volta. Proprio come tensioni, stiramenti e lesioni ai muscoli, questo è annoverato tra i dolori muscolari che solitamente si manifestano a schiena, spalle e collo. Le cause tipiche del dolore locale sono una postura scorretta, ad esempio al lavoro, una posizione di sonno malsana e uno sforzo eccessivo dovuto a movimenti unilaterali. Ci sono circa 650 muscoli nel corpo umano che possono essere colpiti dal dolore muscolare. Possono diffondersi a tutto il corpo o essere limitati a un'area locale. Questo di solito è dovuto alla mancanza di ossigeno e ad un aumento del rilascio di sostanze infiammatorie. Il dolore muscolare si manifesta sotto forma di dolore lancinante, tirante, bruciante, opprimente o crampi che si verifica in modo relativamente improvviso.

Quali sono le cause del dolore muscolare?
Come già accennato, il dolore muscolare di solito si verifica a causa di uno sforzo improprio, uno sforzo eccessivo o dopo un infortunio. Oltre al dolore muscolare o ai crampi muscolari, che possono essere ricondotti a una carenza di magnesio, nello sport si verificano spesso dolori muscolari sotto forma di contusioni o stiramenti muscolari, nonché strappi delle fibre muscolari o strappi muscolari completi. Pertanto, è necessaria una fase di riscaldamento completa prima delle attività sportive. Mentre i dolori muscolari innocui compaiono spesso su tutto il corpo e scompaiono da soli dopo pochi giorni, un muscolo tirato o contuso si manifesta con dolore durante il movimento. D'altra parte, quando si verifica uno strappo o uno strappo della fibra muscolare, c'è un dolore lancinante e spesso c'è un livido nel sito. In entrambi i casi, il trattamento deve essere effettuato da uno specialista in medicina dello sport.

Chiunque sieda molto o viaggi in macchina per lavoro conosce il dolore muscolare principalmente come tensione innescata da una postura scorretta, dalla mancanza di esercizio fisico e da una posizione del corpo angusta. Se questo è il caso a lungo termine, la tensione che limita il flusso sanguigno nelle fibre muscolari può portare all'indurimento muscolare, che è caratterizzato da processi infiammatori nelle fibre muscolari. Tuttavia, questi tipi di dolore muscolare diminuiscono rapidamente con una buona cura.

La mialgia cronica, d'altra parte, si riferisce a un disallineamento dello scheletro. A causa di questi disallineamenti di ossa e articolazioni, i muscoli di tutto il corpo sono sottoposti a notevoli sollecitazioni e solo il trattamento ortopedico della causa principale può alleviare il dolore muscolare.

Come si cura il dolore muscolare?
Il trattamento del dolore muscolare dipende dalla causa. Inoltre, il trattamento si basa sul fatto che il dolore muscolare sia acuto o cronico. La tensione o l'indurimento possono essere trattati bene con il calore o il massaggio, ad esempio. D'altra parte, in caso di lesione muscolare acuta, il muscolo interessato deve essere raffreddato. Anche il riposo e il relax sono importanti qui. Oltre al massaggio, anche i seguenti metodi aiutano con il dolore muscolare cronico:

Fisioterapia
agopuntura
elettroterapia
terapia neurale
gestione dello stress
allenamento di rilassamento
postazione di lavoro ergonomica
esercizio regolare
Come il CBD può aiutare con il dolore muscolare
Un altro modo per alleviare il dolore muscolare è usare l'olio di CBD. Si dice che il rimedio a base di erbe abbia effetti antidolorifici, rilassanti e antinfiammatori. Molti utenti ci hanno già riferito di esperienze positive dopo disturbi muscolari, come dolore dopo sovraccarico sportivo e dopo infortuni.

Ogni mammifero possiede quello che è noto come sistema endocannabinoide. Qui si trovano anche i recettori CB1 e CB2. Il CBD si aggancia a questi e può avere un'influenza regolatrice, rigenerante e armonizzante sul nostro sistema nervoso e immunitario, secondo le prime ipotesi basate su alcuni risultati di ricerche e studi. Ciò include la percezione del dolore. Ecco come va una certa conoscenza Gli scienziati presumono che la trasmissione del dolore sia inibita. Anche i muscoli dovrebbero beneficiare della riduzione dello stress che anche l'olio CDB dovrebbe portare con sé e potrebbero quindi essere utilizzati anche come profilassi.

Studi individuali confermano il possibile effetto del CBD sul dolore muscolare. Tuttavia, poiché mancano ancora dati estesi, al momento non ci sono dichiarazioni affidabili. Molti atleti e atleti professionisti stanno già utilizzando il CBD per rigenerarsi più velocemente e meglio e per proteggersi dai dolori muscolari. Un motivo in più per provarlo di persona, perché Madre Terra ci fornisce ancora il miglior supporto.

Blog

UNSERE NEUSTEN BEITRÄGE